Francesco Maglia      

Nel 1854, all’età di 18 anni, Francesco Maglia entrò come socio in una piccola fabbrica di ombrelli a Verolanuova e successivamente si trasferì a Pavia dove avviò l’attività in conto proprio.

Nel 1876 la ditta si trasferì a Milano in Corso Genova 7, dove l’azienda è poi rimasta fino al 2003, anno in cui si è trasferita in via Ripamonti 194.

CURIOSITA’:

Per tradizione un figlio è sempre stato chiamato Francesco, uno degli attuali titolari è il quinto Francesco e dirige con il fratello Giorgio l’azienda di famiglia; Giorgio a sua volta ha chiamato Francesco il suo primogenito.

Da sempre la ditta Maglia rispetta la filosofia della manifattura artigianale utilizzando solo materiali in ottone, legno e ferro.
La produzione non è in serie, ogni fase della lavorazione di un ombrello viene interamente eseguita all’interno del laboratorio Maglia della ed ogni ombrello viene prodotto su misura per soddisfare le richieste di ogni cliente.

      

  

Una prerogativa della ditta Maglia è creare ombrelli montati su bastone intero: castano, frassino, malacca, melo, acero, bambù, marasca ulivo hickory e nocciolo.

       

In questi ultimi anni su richiesta del mercato giapponese e americano la ditta ha ripreso la confezione di raffinati parasole in pizzo e fibre naturali con impugnature pregiate in bambù, corno e argento ornati.

In un Mondo dove il concetto del  Made in Italy fa fatica a riconoscersi, siamo felici di aver trovato Passione e tradizione Italiana.

https://www.ombrellimaglia.eu

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here