A volte non servono tante parole per descrivere un fotografo, ma immagini…..e pensieri..

Cogliere l’attimo, rimane la parola d’ordine per un fotografo, certo l’attimo lo puoi anche cercare di ricreare, ma l’istante giusto, quello arriva una sola volta, ed esserci ed essere in grado di fissarlo con un click, profuma di passione per il proprio lavoro….

SILVIA IANNOTTI

  

 

… ” A me piacciono gli anfratti bui
delle osterie dormienti,
dove la gente culmina nell’eccesso del canto,
a me piacciono le cose bestemmiate e leggere,
e i calici di vino profondi,
dove la mente esulta,
livello di magico pensiero. ” …

C’è una zona di luce e una di buio dentro di noi…Bisogna imparare a farle convivere.

… ” Più che a guardarle le mani s’impara ad ascoltarle. E a tradurle.
Nel modo che hanno di muoversi mentre si parla, si tace, non si fa nulla. ” …

  

  

   

… ” Non mettetemi accanto a chi si lamenta
senza mai alzare lo sguardo,
a chi non sa dire grazie,
a chi non sa accorgersi più di un tramonto.
Chiudo gli occhi, mi scosto di un passo.
Sono altro.
Sono altrove. ” …

  

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here