Appare evidente il legame con la Street Art, colori e Icone mescolati per comunicare.
Ogni artista che pratica l’arte di strada ha le proprie motivazioni personali, che possono essere molto varie. Alcuni la praticano come forma di critica o come tentativo di denunciare la proprietà privata.
In ogni suo Dipinto Milena Quercioli mette emozioni positive, per l’Artista è fondamentale trasmettere il messaggio che nella vita bisogna sempre cercare i colori dell’anima e il sorriso nel cuore, incuranti della cupezza che talvolta la vita riserva.
L’amore per il disegno si manifesta in tenera età, Milena era appassionata di street art, graffiti, murales, e appena possibile acquistava riviste del settore , studiando i tratti e immagazzinando i colori per poi cercare di riportarli reinterpretati sulla sua vecchia Smemoranda.

   

  
Ma fu quasi per caso che nel 2014 riprese in mano la matita ricominciando a dipingere. Usciva da un grave lutto personale , e l’idea di disegnare era legata semplicemente alla creazione di dipinti per casa , quasi ad esorcizzare la sua sofferenza, ritrovava nei colori il sorriso e la serenità, in breve tempo la sua energia e capacità di comunicare attraverso i suoi quadri la portata ad esporre in posti che non avrebbe immaginato come al Louvre di Parigi , paesi di mezza Europa e oltre oceano.
“Io ho un angelo speciale la mia mamma, il mio angelo, è tutto merito suo. Lei mi ha insegnato con la sua dura battaglia contro la SLA, l’importanza del sorriso, dell’amore e dipingendo la sento vicina.”
Milena Quercioli

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here