La scelta di Morgane Mentil

Titolo: La Scelta
Autore: Morgane Mentil
Genere: Paranormal romance
Casa Editrice: Self-publishing
Pagine: 336
Codice ISBN: 9781973473862

Ambientato in buona parte anche in Italia, il romanzo La scelta della scrittrice Morgane Mentil possiede un afflato internazionale che travalica i confini nostrani. La giovane protagonista Sarah rientra a casa dopo una passeggiata; il suo sguardo descrive le vie di una città del nord in una mattina tranquilla, serena, in cui tutto scorre placido, quasi sonnolento. Nulla fa presagire quello che accadrà: una serie di devastanti esplosioni sconvolgeranno la quiete quotidiana di Milano. Per fortuna illesa, Sarah si domanda attonita cosa sia accaduto. Negli attimi che si succedono alle concitate fasi di sgomento, tra le macerie e le urla dei sopravvissuti, ancora intontita la protagonista va a sbattere contro un ragazzo vestito come un punk degli anni ottanta.

Qualcosa in quell’incontro allerta e inquieta Sarah, risvegliando in lei il suo istinto giornalistico. Il ragazzo ha sorriso quasi compiaciuto della disperazione che avvolgeva la città. Nei giorni successi si susseguono altri attentati in diversi luoghi nevralgici nella penisola, e non solo. Tutto fa pensare che dietro alla serie di nefasti eventi ci sia una geniale mente criminale. Un architetto del male che, attraverso il sincronico risveglio e l’attivazione di innumerevoli cellule terroristiche dormienti, ha sferrato un attacco globale alla terra. Che i dinamitardi perseguano una perversa logica del terrore è indubbio, eppure qualcosa non quadra: nessun proclama o rivendicazioni da parte degli attentatori. A complicare il tutto avvengono inspiegabili fenomeni di origine tellurica in diverse zone del globo. La giovane giornalista non riesce a dimenticare il sorriso sardonico del giovane, e così si ritroverà, suo malgrado, ad essere coinvolta nel groviglio di eventi e di coincidenze che la porteranno a scoprire cosa e chi si cela, in realtà, dietro alle apparenze degli avvenimenti.

Il romanzo della scrittrice friulana Morgane Mentil è ricco di colpi di scena, possiede le tinte fosche di un thriller e conduce il lettore in un distopico universo fantasy. L’autrice si avvale di un linguaggio agile e snello, e la struttura narrativa dell’opera è lineare, scevra di arzigogoli; gli avvenimenti vengono raccontati attraverso una sequenza temporale consequenziale che permette al lettore di appassionarsi nel tentativo di dipanare, lentamente, l’intricato groviglio dello storytelling. Capitolo dopo capitolo, la giovane giornalista svela l’esistenza di qualcosa di ben differente da quello che nelle prime pagine si potrebbe intuire, qualcosa di inconcepibile e di più orribile. La scelta è un romanzo da leggere ascoltando del buon metal. A cura di Sebastiano Lungheu

Contatti
www.morganementil.com
www.facebook.com

www.instagram.com

Link di vendita
www.amazon.it

Pubblicato in collaborazione con

 Il Taccuino – Ufficio Stampa per Scrittori ed Editori