EVA Khash è un nuovo marchio italiano di lingerie moderna e sensuale
Tutte le creazioni sono disegnate e realizzate  dalla stilista che realizza anche abiti da cerimonia su misura!

3 domande a:

Eva Khash

Come mai hai deciso di entrare nel mondo della lingerie?

È un mondo che mi ha sempre appassionata, ho sempre desiderato creare una linea di lingerie dal design particolare con un pizzico di erotismo e allo stesso tempo raffinatezza, una collezione che rispecchiasse la donna moderna di oggi. Così , un giorno , ho deciso di mettermi al lavoro: qualche schizzo veloce sulla carta per poi passare al cartamodello, taglio e alla macchina da cucire. .

Quando hai iniziato?

Quasi 2 anni fa. Nel 2017. . Che studi hai fatto? Ho iniziato a lavorare nel mondo della moda , precisamente nel settore del luxury retail , all’età di 20 anni coltivando al tempo stesso l’obiettivo di realizzare il mio progetto iniziato nel 2017. Mi sono diplomata all’Istituto “Centro Trimoda” in provincia di Pisa in “Fashion Design e Modellistica e Confezione”. Una volta conseguito il diploma ho voluto seguire diversi corsi di masterclass/workshop russi, essendo cittadina sia italiana che russa per rimanere sempre aggiornata e a conoscenza degli stili e delle tendenze di ambedue i paesi. .

A chi o cosa ti ispiri quando crei?

Come ho già accennato prima, la mia ispirazione principale nasce dalla figura della donna odierna, la cosiddetta “donna moderna”, la donna di oggi, ancora più forte di prima, più sicura di se stessa e sempre più indipendente. Un ulteriore aspetto che tengo a precisare e che ho particolarmente a cuore è che le mie creazioni sono destinate a tutta la clientela femminile, di tutte le età. Voglio che ogni donna indossando le mie creazioni possa sentirsi unica e sicura di se.

Couture Lingerie designed and handmade to order in Italy by Eva Khash using the finest, luxurious fabrics. Ispired by the idea of revisiting the bygone era of that bespoke, made-to-order experience, lost in today’s mass market production.

Curiosità Mitologica 😉 :

(il mito narra che fu Venere a inventare il reggiseno e a consigliarlo a Giunone, notoriamente prosperosa, alla quale si deve , appunto: l’aggettivo giunonica).

 instagram