“Capita che la moda non sia solo fama, denaro, lustrini, apparenza.

Capita che la moda possa essere qualcosa di più; o che, a volte, voglia ricordarci qualcosa”

Ray Morrison

Pic by the stunning Beatrice Passeggio.

4 stilisti

Davide Cristofaro, Michele Chiocciolini, Luciano Fochini,Armando Capitanio

   

, vengano chiamati, contribuendo con i loro accessori, a vestire delle ragazze nude, di varie etnie e nazioni, per dar voce a

Accessorize my rights”.

un progetto che Raimondo Rossi, direttore creativo e stylist, e Beatrice Passeggio, fotografa e retoucher, decidono di realizzare tramite una serie di ritratti.

“Il ritratto non è la riproduzione di… ma l ‘interpretazione di chi…”

Accessorize my rights”,  è un tributo ai diritti delle donne, che, per millenni, ovunque nel mondo, non sono mai state libere di esprimersi e di dar voce alla loro femminilità senza venire giudicate o, comunque, in certo modo controllate. Nello stesso tempo è un tributo a 4 designer che ammiro molto. Per rappresentare questo universo, fatto di pelli vellutate e di occhi che ci raccontano tradizioni, ho scelto 4 ragazze e 5 nazioni:

Cina, Bolivia, Costa D’Avorio, Tailandia e Kenya.

La loro nudità, vestita di accessori, è un grido di forza e indipendenza, e la loro bellezza, adornata dagli stilisti, è semplice e regale”.

Beatrice continua a raccontarci: “Quando Ray mi ha parlato del progetto, mi è subito piaciuto molto. Ho scattato creando una connessione speciale con ognuna delle modelle.

La sensazione di indossare, nude, un accessorio, sensazione che ogni donna ha provato, è bastata per poterci capire, anche solo con degli sguardi. Una sensazione che va ad esprimersi con un mood romantico, elegante e artistico.

E uno shooting che va a ricordare il diritto di ogni donna di esprimersi in piena libertà, oltre ogni discriminazione, oltre ogni governo sessista. Ho sempre combattuto per questo, e di certo continuerò a farlo”.

I quattro ritratti esaltano lo speciale rapporto e la forza che gli accessori di moda hanno. Una forza che non è solo quella che deriva dall’armonia estetica o dal tocco in più che uno splendido accessorio può regalare, una forza che è invece interiore, ed ha un significato che va molto aldilà della sua semplice bellezza.

Condividere questo progetto, utilizzando la sua stessa forza, non di ribellione o di veemente protesta, ma di messaggio delicato e diretto ai cuori, oltre che alle menti, è allo stesso tempo un piacere e un piccolo dovere, che ognuno di noi dovrebbe sentire.

Credits:

Photography & Retouching: Beatrice Passeggio @beatricepasseggio

Creative direction, Casting & Styling: Raimondo Rossi (Ray Morrison) @thestyleresearcher

Hair: Antonio Abagnale

MUA: Giorgia Stella, MUA assistant Michela Ricci

Models:

Vania Alejandra Bazan Rivero, Bolivia (and Thailand) for Luciano Fochini Jewlery

Esther Ngumo, Kenya, for Davide Cristofaro Foulards

Yuxin Jin, China, for Michele Chiocciolini Bags

Fatima Toure, Ivory Coast, for Re Dandy Papillions

in collaborazione con