Viapiana: come i migliori tessuti italiani si traducono in un menswear creativo e
country-chic.

È un sole antico quello che ogni capo Viapiana porta con sé. Il sole di una terra genuina, verde, semplice ma elegante, dove la sartorialità ha trovato da molto tempo un habitat ideale.
Questo brand, nato nella provincia aretina, reca nel suo DNA un aplomb toscano, internazionalizzato da suggestioni londinesi.

L’atmosfera evocata è quella di una domenica in campagna, davanti al camino: l’uomo Viapiana sorseggia un syrah in compagnia di amici, e di tanto in tanto guarda distrattamente, fuori dalla finestra, le colline avvolte dalla nebbia; la sua è una vanità misurata, consapevole, lontana dal senso di disgusto, dalla noia, dalla personalità capricciosa.

Quest’uomo è un gentleman-farmer creativo ed esigente, contraddistinto da un’eleganza mentale, oltre che fisica.

È un dandy equilibrato, con i piedi per terra; armato di cashmere e fresco di lana accarezza l’autunno, semi-nascosto tra i vigneti.
Viapiana significa qualità della manifattura, cura dei particolari, ottimo rapporto qualità-prezzo e assistenza al cliente.
Il brand offre inconfondibili abiti, pantaloni, gilet, giacche, giubbotti e cappotti, sia per il daywear che per cerimonie e appuntamenti serali.

Viapiana propone le collezioni attraverso la propria rete di vendita, composta da qualificati ed esperti agenti di settore.

Dedicata ai clienti, presso la sede, una sala showroom con ampia disponibilità di capi della
stagione in corso e servizio di riassortimento.
 www.viapiana.it 

Umberto Uliva, Alessio Dresscode, Niccolo Cesari, Danilo Verticelli, Stefano Agnoloni

Non è un caso che  Niccolo Cesari, Umberto Uliva, Danilo Verticelli, Stefano Agnoloni e Alessio Dresscode  abbiano scelto Viapiana.

L’eleganza è più della grazia e meno della bellezza, ma è fatta comunque di grazia e bellezza insieme.

Barbey D’Aurevilly

Scritto da

Lara Fiorillo