Skirt by NinaB.

Martina Bruno è una ragazza di soli 28 anni che si sta facendo strada nel mondo del handmade. Cresciuta a Napoli fra stoffe e creatività, fin da bambina Martina aveva dentro NinaB. Appassionata anche ai libri, alla letteratura e alla scrittura, ha poi scelto di accantonare per un po’ quella passione ed iscriversi al Liceo Classico. Dopo questa decisione Nina ha capito che doveva tornare a riscoprire quel sogno accantonato, così si iscrisse ad una scuola di Design della moda dove si laureò.

“Durante gli anni universitari ho avuto l’opportunità di conseguire uno stage alla Kiton (Ciro Paone s.p.a.), nota casa produttrice di abiti sartoriali d’alta moda, ed è proprio lì che ho riscoperto l’amore per il fatto a mano”.

La famosa manualità sartoriale napoletana entra sempre di più a far parte della vita di Martina che ormai ha preso il via nella sua strada per diventare fashion designer. Ha imparato l’attenzione, la cura, il sacrificio per quei dettagli che nel mondo del handmade sono fondamentali

“Quante volte ho dovuto scucire un intero lavoro perché non era

abbastanza preciso, abbastanza perfetto!”.

Dopo aver conseguito l’attestato dall’azienda, finalmente era il momento giusto per la creazione di NinaB, non solo un brand, ma un corpus che ha preso vita grazie alla perseveranza e alla dedizione di Martina nel suo lavoro. Gonne, handbags, pochette maschili, giacche, papillon: non esiste un prodotto che sia interamente uguale ad un altro all’interno delle collezioni firmate NinaB;

Handbag by NinaB.

questo perchè stiamo parlando di una figura professionale eclettica, variopinta, sempre influenzata da nuovi trend ed esperienze di vita. Oggi il prodotto più richiesto sono le handbags per cerimonie in cui NinaB è in una posizione di forte competenza e abilità grazie alle stoffe sofisticate e alle linee romantiche che le caratterizzano.

Seguo l’istinto da una vita, è grazie a lui se oggi sono qua e se ogni mia creazione tocca corde diverse adatte ad una donna forte, dinamica, ma anche molto romantica”.

I 5 sensi sono fondamentali per NinaB, infatti in tutti i suoi prodotti non vi è solo piacere estetico, ma anche tattile e olfattivo, il tessuto deve darle la sensazione di tridimensionalità e ricordarle i profumi dei fiori. Il cliente rimane il fulcro di Nina che presta la sua bravura sartoriale per creare qualcosa di unico completamente dedicato al fruitore.

“E’un marchio che parla molto di me, di ciò che sono, di ciò che amo. In esso è racchiusa tutta la concentrazione, i sacrifici, la passione, l’amore per questo lavoro, o meglio per quest’arte”.

ninab_skirts