Capelli ricci di salsedine, gialli colori dal profumo intenso e una natura aspra, ma generosa, tutto questo è Labocosta: un brand creato da una donna ricca di passione, Tonia.
Tonia non è solo una sognatrice e una donna che ama l’artigianalità e i sapori veri della sua terra, il Salento, ma uno spirito che fin dentro nelle sue origini possiede quella marcia in più. Nata infatti da una famiglia molto vicina alla realtà della materia, suo padre è un falegname che si adopera a creare con i vari tipi di legno arredi unici.
Labocosta handmade
Quando ero una bimba trovavo sempre mille scuse pur di avvicinarmi a mio padre mentre lavorava quella materia così unica, all’apparenza rigida, ma in realtà così malleabile come il legno. Guardarlo creare è sempre stato fonte di grande ispirazione”.
Tutto ciò che è handmade quindi ha sempre avuto tanta importanza all’interno della vita di Tonia. Se il legno è ciò che meglio rappresenta suo padre, le stoffe grezze come il cotone e il lino sono il vero fulcro di Labocosta. Tonia, infatti, è sempre stata un’ appassionata collezionatrice di stoffe provenienti dal mondo, ma sono le stoffe dal sapore naturale quelle con cui meglio si identifica.
Il tessuto è quella materia che meglio rappresenta la malleabilità femminile, la morbidezza delle linee e delle trame ricorda la sinuosità del corpo di una donna, e mi ricorda le forme e il sorriso di mia madre”.

Iniziando tutto in forma casalinga, il passaggio a qualcosa di più professionale arrivò come un lampo nella vita di Tonia, un’illuminazione forte che le fece comprendere che aveva bisogno di questo sfogo creativo personale e che era arrivato il momento di trovare il suo ruolo nella strada artistica della sua famiglia.

Labocosta bags

“È importante per me trovare il posto giusto, credo che ognuno nella propria storia debba accogliere l’ arrivo di quel vento che porta con sè forza e nutrimento per il cambiamento”.

I tessuti prediletti sono il lino, il sangallo, ma anche tessuti più pesanti come il velluto. Il brand Labocosta è nato per la passione del handmade come la possibilità che ha l’uomo di fare pezzi unici. L’artificioso delle metropoli non fa per Tonia, in Labocosta lei trasmette l’amore per la natura e per il suo territorio che è fortissimo. Muretti a secco ed olivi sono bellezze territoriali che Labocosta trasmette tramite la propria gamma cromatica, inoltre i colori polvere e i colori pastello ben rappresentano la dolcezza dell’animo di Tonia. I luoghi salentini, la natura della montagna selvaggia e le rocce del mare sono tutte grandi fonti di ispirazione.

“Il silenzio non mi fa paura, tramite il silenzio della montagna e del mare, così distanti eppure così facenti parte della stessa realtà, io sento quel benessere e quel sentimento olistico che provo a trasmettere con le mie creazioni”.

Così Labocosta si dipinge nella sua naturale bellezza ricca di territorio e tradizioni, di profumi materni e di colori delicati e femminili, eleganti e di grande respiro.