Venerdì 1 Febbraio, alle ore 18,00, presso la

Galleria Ocragialla Faber, Via Beato Marco Ongaro 44, Conegliano (TV), inaugurerà l’esposizione personale “La Vibrazione del Colore” della pittrice Nicoletta Belli.
Le opere di Nicoletta Belli si accostano all’oggetto del suo interesse, sia esso natura morta, animale, paesaggio o ritratto, cogliendone l’essenza, semplificandone per successive spoliazioni i componenti in contorno-linea, materia-colore, forma-contenuto.

Dal Pre-Cubismo e Cubismo al Raggismo, all’Astrazione lirica e Geometrica, alla Pop Art, il colore diviene sostanza cangiante e luminosa nelle mani dell’artista, la quale, attraverso polarità, contrasti, complementarietà, nel giustapporsi e sovrapporsi dei toni, fa propri quegli echi interiori di cui Kandinskij teorizzò, e sfrutta quella qualità spirituale che la lunghezza d’onda cromatica ha di riecheggiare producendo vibrazioni interiori.
Una musicalità mobile che è essa stessa costituente del ritrattato.

Questa, contrapponendosi e unendosi al sembiante fisico della figura, conferma la motilità nel cambio di prospettiva che esemplifica, suggerendo l’impressione della vita, della quarta dimensione, della parte psichica, oltre che corporea, del nostro essere.

Un ritratto che supera i confini dell’apparenza per arrivare a costituire quasi un simulacro olografico dell’esistente.
Visitabile fino al 28 Febbraio.
Orario di apertura: martedì – domenica 16,00 – 19,00. Ingresso libero.

www.nicoletta1belli.com

Scritto da

Maria Palladino