Marzo 2019

Si è tenuto a Torino, presso la sala Monte Bianco dell’Hotel Genova, il primo Galà della Rinascita” organizzato dall’Associazione #ioscelgome.

A condurre la serata la presidentessa dell’Associazione

 Serena Fumaria e il vice presidente Valter Giraudo

#ioscelgome si pone come Mission il far tornare a brillare ogni vittima di abuso, psicologico o fisico, donna o uomo…
oltre 300 persone riportate al sorriso, grazie ad un metodo gratuito che viene dedicato a tutte le vittime che hanno perso se stesse amando troppo e troppo male chi le denigrava fino alla violenza e alla distruzione.

Durante la serata è stato anche presentato Il metodo RLC (Rebirthing & Lighting Coaching – sviluppato da Serena Fumaria e Valter Giraudo) un percorso di crescita interiore, sviluppo e maturazione che punta a superare limiti e credenze, e a  valorizzare le  qualità ed a rafforzare l’ autostima.

Il primo Galà , in linea con la Mission dell’Associazione, ha visto premiare alcune eccellenze per la resilienza. Persone uniche che da pregressi complessi di varie origini, hanno creato nuove identità e concetti lavorativi e sociali

Ospiti della serata

  • Davide Desideri, di 39 anni, nato a Torino, ex calciatore professionista, laureando in Scienze dell’Educazione Socio-culturale. Attualmente sta fondando un progetto internazionale di calcio educativo e interdisciplinare con l’associazione sportiva Educalciando, di cui è Presidente. Davide ha portato sul palco la sua esperienza di rinascita legata alla malattia.
  • Beatrice Pagnoni, cantautrice di 23 anni. Fin da piccola ha avuto la passione per la musica.
  • Giuseppe Spampinato, chitarrista e autore musicale, insegna musica.
  • Fabio Ronchi, imprenditore, padre e marito. Ha sviluppato il concetto dell’evoluzione del commerciale e della logistica e ha raccontato la sua storia di resilienza.
  • Valentina Coladonato, cantante soprano, laureata in Lingue Straniere e diplomata in Canto col massimo dei voti e lode. Si forma e perfeziona con Donato Martorella, Claudio Desderi, Edith Wiens, Paride Venturi, Renata Scotto, Regina Resnik, le sue doti canore. Vincitrice di concorsi internazionali e premi di critica, pubblico e giuria, svolge attività concertistica e opera lirica dal repertorio barocco e da quello contemporaneo.
  • Sara Rubatto, ex nuotatrice professionista, che dopo un problema cardiaco ha superato il trauma della malattia e con resilienza vive la sua vita nell’aiuto degli altri. Oggi sostiene, lavora e motiva le persone con danni cardiaci e problemi diabetici. L’autobiografia che ha scritto è un cammino dal dolore alla gratitudine.

Direzione tecnica a cura di Domenico Bulone. Riprese ed editing video a cura del videomaker Francesco Barone.

www.ioscelgome.it

Per sostenere l’Associazione

Donazioni