M.I.A.
MODA INCONTRO APERTO
Evento in Calendario Alta Roma-In Town
ideato dai fashion producers
Maurizio Passeri, Ino Mantilla, Adele Del Duca

Sabato 26 gennaio ore 17 –Ulisse Gallery via Capo le Case 32-Roma
M.I.A. alla sua prima edizione vuole essere un incontro totalmente aperto alle
nuove tendenze della moda Italiana ed Internazionale con il proposito di dare
ai partecipanti visibilità’ e possibilità di proseguire i loro percorsi intrapresi.
Parteciperanno:
Warè Crafts– fusioni della tradizione ancestrale indigena con l’arte
contemporanea
Saranno presentate per la prima volta a Roma le “Mochillas” particolarissime
borse confezionate a mano dalle indigene Wayuu ed ispirate dalle opere di
Patricia Quevedo artista Colombo-Venezuelana, mantelle colorate e accessori a ritmo di percussioni e danze tipiche completeranno un quadro veramente unico.
La Guajira segna il punto più a nord del Sud America, a pochi passi dal confine
con il Venezuela, una delle parti più belle della Colombia, selvaggia, calda e
con paesaggi spettacolari è la terra della popolazione indigena Wayuu.
-La performance – “l’Allievo ed il Maestro” con Mauro Gala celebre couturier
Romano che da trenta anni con i suoi tessuti pieni di passioni, la sua
semplicità e la sua grande creatività, alimenta la moda Italiana vestendo le
sue donne con eleganza e le sue spose con raffinatezza.

Lui, il maestro presenta il suo allievo Tudor Mitroiu nato in Romania, giovane, bravo e
diligentemente impegnato a seguire da cinque anni la scuola di Mauro Gala.
Vincenza Salvino– nuova scoperta del Design Calabrese lanciata dal celebre
concorso Moda Movie e premiata al Mad Mood Milano Fashion Week. I suoi capi
oggi si ispirano al lavoro manuale degli artigiani con una proiezione futuristica
a base di forme geometriche, cuciture ridotte al minimo, stoffe modellate,
punti studiati, ricamati ed intarsiati da giochi in canapa e pietre.

Si ringrazia la Ulisse Gallery, Luigi Saggese alla fotografia.