Carlo Cumini nasce a Gemona del Friuli nel 1953 dove tuttora opera professionalmente

Nasce in una famiglia che fin da piccolo gli permette di respirare in un Mondo che poi diventerà il suo, Il Design.

A Carlo Cumini piace pensare con le mani ecco perché in tutte le sue opere la manualità è visibile e prorompente.
Quando inizia una scultura non sa esattamente dove le mani lo porteranno, a volte scelgono pezzi a volte altri.

Viaggiare per lui significa scoprire, imparare, conoscere, e reinterpretare.

Quando crea la la sua mente ha già un progetto ma la vera scoperta avviene solo alla fine.

Utilizza materiali grezzi che recupera dagli scarti di altre lavorazioni, soprattutto il legno che è bello, nobile e prezioso anche nella sua forma più ruvida, singolarmente questi scarti non hanno nessun significato ma nella loro unione e coralità creano delle figure, delle geometrie o delle astrazioni.

La sua Creatività si muove tra Arte e Design, genio e sregolatezza si fondono.

Instagram

Pubblicato in collaborazione con

L’Arte non Mente

Duemilauno Cooperativa Agenzia Sociale – CIDR Udine