Massimo Milone

si ispira a fatti di cronaca nello scrivere i suoi libri, creando la trama di base per poi lavorare in modo “cinematografico”: Prima scrive e descrive le scene principali per poi dedicarsi al resto…

Il Delitto di Via Marghera

Thomas Culliani, manager di successo, viene ucciso in un condominio esclusivo di Milano.
I poliziotti dell’8° collegano l’omicidio all’assassinio di un altro manager, avvenuto pochi giorni prima in via Marghera per mano di una donna che usa un’arma inusuale.
L’indagine si complica quando un gruppo terroristico rivendica gli omicidi, rendendo pubblici i documenti che svelano la corruzione del mondo di cui facevano parte le due vittime.
L’indagine passa all’antiterrorismo, ma quelli dell’8° continuano a indagare, sotto traccia, arrivando a scoprire la mente del gruppo e ad affrontare la misteriosa assassina.

Tra le sue righe si trovano vie della città che tutti i giorni percorriamo, persone e abitudini metropolitane e misteri che si intrecciano con la vita quotidiana con un’armonia che fa rabbrividire.

Per chi ama  Milano, sarà un piacere ritrovare un pò della propria Vita anche tra le righe di questo Romanzo.

Happy Hour Edizioni

Con Happy Hour Edizioni ha pubblicato sei romanzi, il noir politico Un mondo
difficile e le inchieste dell’8° Distretto: Delitto alla Montagnetta, Milano corri e muori, Il delitto di S. Ambrogio, Intrigo a City Life, Il delitto di via Marghera.

 

Massimo Milone lo potete seguire ogni lunedi sera dalle 20:00 alle 21:00  con ACCENDIMI trasmissione Radiofonica in Onair su

KRISTALLRADIO.IT

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here