Il nuovo romanzo di Ballerini : un thriller degli orrori da lasciare senza fiato.

Titolo: Acqua Morta

Autore: David Ballerini

Genere: Thriller soprannaturale

Casa Editrice: Self-publishing

Formato: Kindle, epub/Kobo o cartaceo

Pagine: 360, 336 (pagine normalizzate Kindle)

Costo: 4,99€ (Kindle) – 14,95€ (cartaceo)

Acqua Morta: Federico Berti intervista l'autore del romanzo, David Ballerini

Cari amici vicini e lontani e cari lettori, questo è un'estratto dell'intervista che il bravo giornalista Federico Berti mi ha fatto in occasione della presentazione Acqua Morta che si è tenuta a Prato lo scorso 8 Febbraio. Il libro può essere acquistato a questo link: https://amzn.to/2RXQtsl

Gepostet von Acqua Morta am Donnerstag, 14. Februar 2019

Il lettore  viene immerso in un “labirinto temporale”  in cui il dolore non si ripete mai a caso. Tale surreale sensazione appassiona immediatamente chiunque si appresti a leggere Acqua Morta , l’inebriante ultimo romanzo di David Ballerini. Definirlo solo interessante sarebbe riduttivo, per il forte impatto emotivo che il racconto  ha sul lettore grazie ad una trama intricata ed affascinante.

Nulla  è lasciato al caso in questo thriller:  lo scenario tetro in cui si aggrovigliano gli eventi, le anime dannate  destinate a ripetere ciclicamente un orrore avvenuto sessant’anni prima, le complicate vite dei personaggi principali.

Un terribile “peccato originale”  che pesa sul passato dello stabilimento termale, Acqua Morta,  viene portato alla luce da un inspiegabile ritrovamento avvenuto durante alcuni lavori in giardino.  In quell’albergo, una volta simbolo di lusso, si continua a cercare l’acqua termale, sparita da ormai troppo tempo. A non arrendersi è Patrizia la padrona dell’albergo, che non riesce a comprendere il motivo per il quale l’acqua sia scomparsa gettando nella desolazione questo luogo.

Che cosa può essere accaduto di così tanto terribile? Tentano di scoprirlo anche gli altri abitanti dell’albergo: Anna, Lola , Gianni, Marzio e Libera  quando il “tempo impazzito” li travolge in un’oscura follia. Ignari delle ombre del passato che aleggiano nell’albergo si trovano loro malgrado a doversi scontrare con misteriose presenze .

Acqua Morta, dopo l’arrivo di una creatura funesta, ritorna al suo antico splendore  con dettagli sempre più realistici quanto inquietanti. Si ritorna al 10 settembre 1944, negli anni della guerra e cercare di trovare una spiegazione a tutto ciò diventa la sfida dei protagonisti. Si può davvero cambiare il destino di un fatto avvenuto in passato ? Che cosa nasconde veramente Acqua Morta e gli  spiriti tornati dagli anni della guerra hanno qualcosa da raccontare? Si tratta di visioni o di persone reali? Questi ed altri interrogativi spingono i protagonisti della storia, ma anche lo stesso lettore, a darsi delle risposte in un thriller sospeso tra incubo e realtà.

L’autore sa bene come tenere alta l’asticella  della tensione in ogni momento, attraverso un evolversi degli eventi imprevedibile e mai uguale a se stesso.  Un romanzo da divorare per il lettore grazie alla sua imprevedibilità ed originalità.

A cura di  Aurora Alessi

In collaborazione con

Il Taccuino – Ufficio Stampa per Scrittori ed Editori

Contatti

davidballerini.com

FACEBOOK