Nella mia vita pesa di più un 13 Febbraio rispetto ad un 14, ma questa risulta un pò per tutti la settimana dove si parla di amore…e non posso non provare a scriverci su qualcosa…

La premessa ve l’avevo fatta nel primo articolo, io non penso di essere la più adatta a trattare questo argomento nel senso stretto del termine, molto più brava a parlare di scarpe o macchine veloci, ma posso darvi la mia idea di amore. Posso dirvi che per me l’amore è tutto concentrato nella coppia, che vedo ogni mattina, mano nella mano, avranno almeno ottant’anni e non so se hanno passato la loro vita insieme o se si sono conosciuti su Tinder della terza età, ma vederli è magia pura!

L’amore per me pesa circa 3 kg, capisce quando ho bisogno di lei, si addormenta su di me ogni notte ed il battito del suo cuore è la miglior musica che si possa sentire ed ogni attimo con lei è per me il dono più prezioso.

L’amore è il gesto della mamma che nonostante io abbia 36 anni mi manda la foto dei biscotti a forma di cuore comprati per i suoi tre amori, io ,mio fratello ed Audrey per San Valentino.

L’amore per me è quello che riesce a farmi cambiare le priorità, che non ha una data di scadenza, che in qualche modo è giustamente totalizzante, è un profumo riconoscibile su un milione, l’amore è un bacio che lascia il suo “eco” per una settimana…

L’amore è fiducia, dedizione senza mai annientarsi, l’amore è una scelta, un per sempre detto piano, una favola da rendere reale, l’amore è inevitabile…è il volersi senza smettere mai di farlo.

L’amore è uno sguardo, un sorriso, l’amore è una promessa in primis con se stessi, l’amore è fortuna, non tutti l’hanno, non tutti provano il vero amore, molti si accontentano, molti lo evitano, molti lo reclamano, molti lo scambiano per altro e molti se lo fanno sfuggire…

L’amore non si comanda, non sempre è reciproco, l’amore spesso può ferire e lasciare molta aridità…

L’amore per me non si deve cercare, ma se è destinato a te ti troverà lui, nasce in un istante e ti può fregare per una vita…

Per me l’amore è sapere sempre come l’altra persona sta, un “in salute ed in malattia” molto moderno, il primo numero nelle chiamate “recenti”, un lungo viaggio in macchina mano nella mano, tanto la mia è automatica, addormentarsi con la sua camicia celeste…

L’amore è il cuore che batte nell’attesa di vedersi, l’amore è cercarsi…

Auguro a chi lo ha di non perdere un secondo e di vivere ogni attimo, auguro a chi lo sta cercando di trovarlo un giorno, ottimi spunti per le nostre Wish Jar…

Mentre per me…continuo ad augurarmi di trovare il 35 delle Manolo verde acqua e di non smettere mai di credere che il vero amore possa esistere…

Loft54

https://www.facebook.com/Loft54Milano/