Se chiedete a Duccio Venturi cos’è il lusso per lui vi risponderebbe “è arte”e le sue calzature possono definirsi davvero creazioni artistiche.
Nato da una famiglia di artigiani calzaturieri, Duccio Venturi,ormai noto designer di scarpe nel panorama internazionale, ha saputo mettersi in gioco alla soglia dei 50 anni. Dopo aver lavorato per lungo tempo come progettista per brand noti quali Moschino e Thierry Mugler, diventa disegnatore della prima linea del marchio eccellente Sergio Rossi, dedicandovisi per anni. Finche’decide fortunosamente di dare vita al suo brand “Duccio Venturi Bottier”, creando calzature di totale fabbricazione italiana e di estrema eleganza,grazie anche all’incisiva collaborazione della figlia Aliai, sua cool-hunter.Parte da Milano ma,in breve tempo, acquista notorieta’all’estero conquistando
Parigi e arrivando fino al mercato statunitense.
Le linee portanti delle sue collezioni si fondano su concetti quali unicità,qualità,rarità, componente emozionale e lusso.
Lusso inteso come qualcosa che e’in grado di suscitare emozioni e piacere differenziandosi dal resto per qualità nella fattezza del prodotto.
Dalle sue collezioni infatti emerge subito il riflesso di un occhio particolarmente attento ai materiali ricercati come quelli dei  sandali e delle decolletè in satin,impreziositi dall’insolita quanto ricercata forma del tacco a spillo, tempestato di cristalli searovski o nel colore oro satinato.
Alta eleganza ma anche estrema sensualita’ si riscontra nell’ultima collezione estiva,concentrata sul tema dei listini
e dei laccetti incrociati dietro la caviglia che, associati al tacco vertiginoso, vestono una donna sicura, altezzosa, sexy, ma anchesbarazzina, ironica e maliziosa.
Focus dunque sui piedi, ma anche sulle gambe femminili, oggetto del desiderio per antonomasia, esaltate dall’altezza del tacco e dalle linee verticali.

Ma Duccio Venturi Bottier e’anche eleganza piu sobria e bon-tòn, espressa magistralmente nei sabot dal richiamo settecentesco, arricchiti da fiocchi sobri e attualizzati grazie ai materiali usati come il suese e ai colori freschi e giovanili, come il tiffany e il ghiaccio.
Comodità e ricercatezza sono invece le chiavi della linea “Gladiator”, creata per una donna giovane e divertente, ma sempre attenta ad evidenziare la sua femminilita’.
Grande creatività e professionalità quella di Duccio Venturi che non si risparmia e guarda oltre, fino ad offrire le sue creazioni in charity per un’asta evento a New York, dimostrando sensibilità al solidale.
Dunque un lusso che emoziona, un sogno per donne sofisticate e seducenti.

http://www.duccioventuri.com

a cura di Claudia Grascia  

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here