Sono giorni dove sento dire che la donna è “realizzata” ed “arrivata” solo se oltre ad un
lavoro ha soprattutto un compagno…e per usare un termine che mi si addice
molto..”percorso netto” se ha anche un figlio!!
Nulla in contrario, anche se sono scelte di vita, nulla in contrario se fossimo negli anni ’50,
nulla in contrario se si parla di amore…

Decisamente in disaccordo se cresciamo delle bimbe con questa idea, totalmente in
disaccordo se veramente ci sono donne, sopratutto, che pensano davvero che una donna
sia realizzata ed arrivata perché ha un fidanzato, un marito???

Conosco tante donne che lo hanno avuto un compagno, che hanno modificato la loro vita
per amore, che hanno sofferto e che magari non ne hanno più voglia di farlo e non per
questo sono meno realizzate…
Sono circondate da donne realizzate ed “arrivate” (…anche se per quanto mi riguarda non
si arriva mai…) senza un compagno ora…
Conosco un altra bionda che ha deciso di vivere a Dublino da sola e so che farà grandi
cose, lei è davvero una grande donna…
Conosco una mora, a volte nera, a volte con riflessi rossi che sta cercando casa e compra
servizi di piatti su servizi di piatti….tanto so che anche se da sola i muri li troverà…
Conosco una mamma di due bimbe, che viaggia il mondo per lavoro, che ha un sorriso
sempre splendente…ed una carica di energia…
Conosco una castana con bob che ha un sogno da realizzare, che ha gonne da ideare, un
brand da far nascere, che lavora a Parigi fino alle 3 di mattina…oh, fantastico mondo della
moda….

Conosco una rossa che ha creato due app, scrive libri e desidera tanto un bimbo ma non
ha un compagno…

Conosco molto bene una bionda che era realizzata con e senza compagno, che scrive, ha
un lavoro, una linea di gioielli e che non si ferma un attimo…
Prima di tutto dobbiamo essere realizzate noi, poi dobbiamo avere la fortuna di scontrare
l’amore nei tempi giusti e creare una famiglia…senza realizzazione personale trovo sia
difficile creare le basi per un rapporto solido e duraturo…
Non siamo meno realizzate se non abbiamo nessuno che ci apre i barattoli, possiamo
usare un coltello per fare leva oppure ordinare un sushi…
Non siamo meno realizzate se in amore non abbiamo ancora avuto la fortuna di trovare la
nostra metà…e se anche mai la troveremo siamo comunque donne in carriera, figlie,
sorelle, amiche….


Avere un compagno, per me e sono certa anche per loro può essere un plus da costudire
ma non un punto di arrivo!

Nella Wish Jar oggi vorrei che le bimbe del futuro possano essere tutte totalmente
indipendenti, che possano credere nell’amore e possano non accontentarsi mai….a parte
sul giallo delle Manolo in saldo….
Loft54 https://www.facebook.com/Loft54Milano/