Primo cittadino di Forte dei Mamri Bruno Murzi, 64 anni, fortemarmino nel DNA, sposato, due figli. Orgolioso delle sue radici, suo Nonno era il fabbro del paese e sue nonna aveva una merceria in quello che oggi è uno dei luoghi più internazionali nel panorama estivo Italiano. Ricorda con il sorriso quando Forte dei Marmi era ancora sinonimo di campi immensi e distesi, dove perdersi in bicicletta… Ha fatto il liceo a Viareggio, perchè a Forte dei Marmi non esisteva ancora.Leggendo i libri di Cronin, da bambino si è innamorato della figura del medico! Una eccellenza nel campo medico che ha sentito il bisogno di scendere in politica, ambiente notoriamente ben diverso rispetto a quello dove è abituato ad agire.

La prima cosa che mi è saltata agli occhi , incontrando Bruno Murzi , un professionista che ha ottenuto grandi riconoscimenti in un campo difficile e fondamentale come quello delle Medicina, è il suo entusiasmo alla semplice domanda: Perchè in politica? Risposta semplice e precisa: ” Se la politica la lasciamo fare agli altri, poi non possiamo lamentarci se le cose vanno male” Da ogni sua parola appare evidente quanto abbia amato e ami il suo lavoro, il suo essere stato in grado di regalare un futuro a molti bambini , come Cardiochirurgo Pedriatico conosciuto in tutto il Mondo, tuttavia oggi è consapevole che è arrivato il momento di lasciare spazio ad altri giovani, e intraprendere un percorso diverso, che possa comunque sempre essere di aiuto per la comunità, e soprattutto alla sua Forte dei Marmi.

In passato aveva già avuto a che fare con la politica come assessore all’ecologia e alla cultura, 1990 e 2009, ma solo oggi si è sentito pronto per rientrare , ma come protagonista, “Per fare politica, devi far tesoro dell’esperienza di una vita lavorativa e non e devi avere il tempo e la testa da dedicare alla comunità, perchè le scelte di un Sindaco possono condizionare la vita di molte famiglie, e meritano tutta la sua attenzione” .

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here