Home Blog Page 44

Pitti Uomo 93 Visto da : Marco Paterlini

Free-Magazine si avvale della collaborazione di Fotografi con esperienza decennale, famosi e meno famosi, ma come linea editoriale  diamo e daremo  sempre spazio a chi si dimostra un valido collaboratore :

Per noi la Passione per il proprio lavoro va sempre premiata.

Marco Paterlini  è una nuova collaborazione per Free-Magazine

Marco Paterlini nasce a Brescia il 28 Marzo 1987.
La sua passione per l’arte nasce in giovanissima età grazie alle opere pittoriche di padre e nonno e inizia a prendere la via della fotografia nel 2014 durante un viaggio culturale nella città di Firenze. Nello stesso anno decide di seguire dei corsi di fotografia e di accrescere la sua esperienza con la pratica.
Dopo un primo periodo di sperimentazione in vari generi come paesaggistica, esplorazione urbana, fotografia istantanea ed analogica, nel 2016 inizia a concentrarsi sulla ritrattistica, per approdare al campo della moda nel tardo 2017.

 https://www.instagram.com/gr1v3r/?hl=it     Web site     https://500px.com/gr1v3r

Ogni fotografo , pur fotografando soggetti simili,  attraverso la scelta delle singole foto trasmette il suo punto di vista di un evento, colori, inquadrature, luce….nessuna foto sarà mai uguale ad un altra.

Intervistando Giovanni Gastel, mi disse:

http://www.giovannigastel.it/   

“Ogni fotografo ha un anima unica e irripetibile,  uno scatto, per quanto possa sembrare simile ad un altro avrà sempre una propria storia.”

 

 

Beat Kuert : “Good Morning Darkness” a Milano

“Sapere che è possibile creare un lavoro complesso con solo due elementi fondamentali è la cosa più affascinante che io possa immaginare. Lavorare digitalmente è una specie di filosofia per me.
Significa creare con il linguaggio binario di 0 e 1. Due valori complementari che possono essere interpretati in più modi come “on e off”, “sì e no”, ma anche come “yin e yang”, “essere o non essere “, Iside e Osiride ….”

Beat Kuert  http://www.beatkuert.com

Beat Kuert, “Good Morning Darkness”
Da mercoledi 17 gennaio fino al 3 Febbraio 2018 le opere saranno esposte al

   M.A.C. Alzaia Naviglio Grande,54  Milano   http://www.miradoliarte.com/mac/

Come afferma Beat Kuert, “Le mie immagini sono scure, e molto vulnerabili sono come pensieri che sorgono e volano via.

Ho montato le mie immagini come su un nastro, una dietro l’altra così vicine che parzialmente si fondono.

Esposizione curata da Francesca Martire.

Matteo Procaccioli: Il tempo dietro l “Obbiettivo”!

 

http://www.matteoprocaccioli.com/

Matteo Procaccioli, nato a Jesi nel 1983 e milanese di adozione, è uno degli artisti emergenti più promettenti del panorama italiano. I suoi lavori sono frutto di un’elaborazione che coniuga tecniche tradizionali e innovative, e che si compie con un intervento finale materico, in cui l’artista opera fisicamente sullo scatto fotografico.

                   

dall’8 Febbraio  al 7 Marzo 2018 presso Dream Factory    http://www.dreamfactory.it/ 

Nella sua attuale mostra “Structures”, curata da Angelo Crespi, Procaccioli focalizza la sua attenzione sul tempo: più precisamente, sulla stratificazione temporale, sulla storia e sulla memoria. Un’indagine di matrice esistenziale svolta attraverso l’osservazione di architetture in divenire (ovvero in costruzione) o, al contrario, alla lenta decadenza di edifici da tempo abbandonati.

L’esposizione mostra il punto di vista dell’osservatore che si pone al cospetto dell’imponenza architettonica di questi enormi involucri di cemento, svuotati della vita umana; un’imponenza posta a contrasto rispetto all’esiguità dell’uomo, che pure ne è il creatore.

La caratteristica saliente delle opere di Procaccioli è quella di ritrarre le città svuotate dall’evidenza dell’uomo, e tramite questa assenza renderne implicita la presenza.

Ciò avviene, in ogni suo progetto, da punti di osservazioni diversi, che vanno dalla ricerca di verticalità – con riprese dal basso di maestose skyline cittadine – alle visioni di città fotografate a volo di uccello nel loro contesto naturale, ponendo le basi per una riconsiderazione del rapporto tra l’uomo, le strutture, lo spazio e la natura, con l’intento di cogliere il “tra”: il complesso momento di passaggio fra tradizione, storia e contemporaneità.

 

Green Station Milano By Pedon

Green Station Milano.
Il menu che, in coerenza con quanto prodotto da Pedon, http://www.pedon.it

azienda di Molvena (Vicenza) Leader Mondiale specializzata nella produzione di cereali, legumi e semi ,prevede piatti vegetali 100% naturali, in un ambiente rilassante, pronto ad accogliere il cliente ad ogni ora della giornata, dalla colazione fino all’ora dell’aperitivo.

Ogni settimana il menu lunch viene completamente rinnovato con la creazione di dieci piatti salati (tra insalate, primi, secondi) e tre dolci.
Non potevano certo mancare le centrifughe, preparate al momento con frutta e verdura biologica.

La zona scelta per questa prima Green Station è centralissima e prestigiosa.

via Spadari, a due passi dal Duomo di Milano, tra il ristorante di Carlo Cracco e la celebre gastrovineria Peck.

Siamo da sempre convinti che oltre al prodotto, in un locale la vera differenza lo faccia il servizio:

Ogni componente dello staff a partire dal Direttore, ha sempre il sorriso , e la gentilezza è di casa qui, e credetemi, non è assolutamente scontato.

Non ci rimane che invitarvi a varcare la soglia di  GREEN STATION.

Buon appetito!

Giulia Nati: Professione Fashion Blogger

Giulia Nati, 24 anni, è uno dei nuovi volti della moda italiana, oltre ad essere una delle fashion blogger più seguite d’Italia e la più ripostata all’estero. Originaria di Viareggio, vive a Milano da oltre un anno.

http://www.giulianati.com

Il suo Instagram è tra i più ricercati dagli addetti ai lavori per le tendenze e gli abbinamenti raffinati che propone.

Molto attiva sui social, conta oltre un milione di seguaci.
Collabora con tantissimi marchi prestigiosi anche a livello internazionale ed è proprietaria del brand Giulia N.

http://www.giulianaticollection.com/

Tutor del Corso fashion blogger & beauty blogger Presso Accademy, Organizzato da

LUXURY CREATIVE AGENCY   http://www.luxurycreativeagency.it/index.cfm/it/

L’obiettivo del corso è di fornire ai partecipanti le conoscenze teoriche e pratiche che consentono di scrivere e realizzare un blog nel sistema moda. Oggi più che mai stiamo osservando la nascita di migliaia di siti e blog che vogliono parlare di moda ma solo pochi tra questi riescono ad emergere.

The reason to why è semplice.

Spesso sono blog costruiti in modo inappropriato senza alcuna capacità organizzativa, senza conoscenza del settore moda. Durante il corso verranno insegnati i fondamentali per poter parlare di moda, di tendenze e sfilate. Verrà insegnata l’attività di blogger in un’ottica imprenditoriale imparando a muoversi correttamente sul mercato e con i principali attori che lo popolano.

Attraverso diversi strumenti di comunicazione, marketing e web marketing verrà data agli iscritti la possibilità di costruirsi una personalità unica e coerente sul web per potersi proporre a potenziali clienti.

Per Informazioni:
Direct Line:3318287137

Mail : info@luxurycreativeagency.it academy@luxurycreativeagency.it
Addetto stampa: Federico Corona Mail:stampa@luxurycreativeagency.it

STYLE STAR : Gigi Hadid

A cura di Eleonora Allegrina ( http://www.girlsontheroad.it )

E’ la top model del momento ! Gigi Hadid ha letteralmente conquistato una poltrona vip nell’ esclusivo mondo della moda, in cui tutti i giorni migliaia di modelle sgomitano per accaparrarsi copertine, sfilate e contratti esclusivi !

Gigi fa parte di una generazione di modelle social, che non si limitano solo a sfilare ma che comunicano, in ogni momento della giornata i propri look, i posti che frequentano, i cibi che mangiano! I suoi outfit da giorno circolano su internet con la stessa velocità con cui il sito ansa batte una news. Le ragazze la imitano, vogliono sapere e vedere cosa indossa e sopratutto…come lo indossa !

Gigi Hadid : la bellezza nel DNA ( ma prima di tutto lo studio )!

Nata 22 anni fa a Los Angeles dall’ unione tra un operatore immobiliare arabo-palestinese ed una modella ( dalla quale ha preso probabilmente tutto il corredo genetico! ) , già dall’ infanzia spicca per la sua straordinaria bellezza! Basta vedere le fotografie che la ritraggono bambina per capire quanto la sua bellezza sia frutto della natura, e non come accade per molte sue colleghe, di rifacimenti chirurgici ben riusciti. Inizia la sua carriera prestissimo come testimonial per Guess Kids (scoperta da Paul Marciano ), ma la famiglia le impone lo studio ; si trasferisce a New York dopo essersi diplomata, e da lì decolla la sua carriera.

IL SUO LOOK : Make up non-touring e onde surfer

Ha un look fresco da brava ragazza californiana! il suo make up è molto naturale , toni caldi e delicati. Fa largo uso dell’ illuminante viso e lascia praticamente sempre sciolti i lunghi capelli biondi , creando onde surfer dall’ effetto glam e sofisticato.

Sorelle catwalker : Gigi e Bella

Si dice molto protettiva nei confronti della sorella minore Bella, splendida mora dallo sguardo ammaliante che ha imperversato nell’ ultima settimana della moda londinese e non , calcando la passerelle in compagnia della famosa sorella. Le due non potrebbero essere più diverse una dall’ altra. Fresca e seduttiva una, decisamente più tenebrosa l’ altra. Eccole insieme…

Perris Monte Carlo : Scelta Olfattiva

Il Direttore Creativo del Brand, Gian Luca Perris è la seconda generazione della famiglia ad essere coinvolta nella prestigiosa industria della profumeria.
Gian Luca Perris ha creato “Perris Monte Carlo” per tornare nel cuore del mercato , e portare qualcosa di nuovo e unico.

Gian Luca Perris

Nel 2012, quando Gian Luca Perris ha deciso di creare una nuova linea di profumi ha voluto iniziare dal Medio Oriente, area dove si recò nel lontano 1990 convinto di dover insegnare qualcosa relativamente alla percezione del profumo in questi Paesi e capendo ben presto che avrebbe avuto solo da imparare da questo Mondo incantato, dalla loro cultura, dalla loro ricerca continua dalla loro incredibile tradizione che da sempre li lega a questo splendido universo di odori ed essenze , nacque cosi la linea Oro e profumi dedicati a questo area di Mondo.

Anche se l’educazione olfattiva è ancora agli albori, in quanto questo mondo è stato per troppo tempo distanziato dalle persone, quasi a voler creare un mistero dietro alle scelte legate alle scelte, alle mescole alle essenze , Gianluca Perris crede fermamente che solo condividendo quello che sappiamo saremo in grado di migliorare la consapevolezza e il livello della scelta, di tutti coloro che vogliono trovare “La giusta Fragranza”.

“Ognuno di noi ha un Odore, un Profumo, che respirato anche solo una volta nella vita rimarrà nell’anima per sempre!”

 

BEN VENUTI NEL MONDO “PERRIS Monte Carlo”

http://www.perrismontecarlo.com

Academy : Corso formativo per Professionisti della Comunicazione!

L’intuizione :

Creare un Academy, che caratterizza lo spirito innovativo di Luxury Creative Agency e ne fotografa la visione: attuale e lungimirante, dinamica e ricettiva, abile a intercettare esigenze e con lo sguardo costantemente rivolto al futuro. L’idea di offrirsi come bussola per tutti coloro che vogliono percorrere la strada della comunicazione contribuisce ad affermare Luxury come una realtà unica, un nuovo e virtuoso modello di sostegno professionale utile per muoversi con disinvoltura nel mondo del lavoro.

“NULLA SI IMPROVVISA OGGI”

Corsi per essere aggiornati e tenere il passo di un settore in continua evoluzione. Corsi per specializzarsi, e ritagliarsi il proprio spazio. L’Academy di Luxury Creative Agency, prestigiosa agenzia di comunicazione integrata, li ha pensati ed elaborati. Sotto la direzione creativa di Lia Del Grosso, fondatrice e CEO di Luxury, l’accademia organizza percorsi di formazione innovativi per giovani e professionisti con l’obiettivo di fornire tutti gli strumenti utili per entrare nel mondo della comunicazione con una solida base di conoscenze e una prospettiva professionale concreta. Un approfondimento didattico mirato, distante dalla tradizionale istruzione accademica perché dettagliatamente aggiornato, in grado di garantire una preparazione di alto livello grazie alla presenza di docenti e visiting professors altamente qualificati nei differenti settori di competenza: moda, arte, fotografia, design, editoria, accuratamente selezionati per la loro esperienza professionale. La metodologia didattica coniuga teoria e progettualità pratica, che consente ai corsisti di sperimentare quanto ascoltato e mettersi alla prova. Uno scambio continuo che permette di addentrarsi negli argomenti trattati e assimilarli al meglio.

La maggior parte dei corsi, che partiranno il 20 gennaio 2018 e si svolgeranno nei weekend, avranno luogo nell’atelier di Corso Como 5, a Milano, dove sorgono gli uffici di Luxury. Gli aspiranti corsisti verranno selezionati previo colloquio attitudinale: un’occasione di verifica del curriculum di studi e di approfondimento del profilo accademico scelto.

Una grande sfida

«L’attività didattica e culturale dell’Academy di Luxury Creative Agency – sottolinea Lia Del Grosso, ideatrice del progetto – si fonda sulla trasmissione di alcuni valori quali l’impegno, la tenacia e lo studio, che ritengo siano di primaria importanza nella vita e nella formazione di una persona. Abbiamo investito esperienza, conoscenza, entusiasmo e passione, preoccupandoci di offrire percorsi didattici di qualità, di dare un contributo prezioso al diffondersi dell’arte della comunicazione e un supporto concreto a giovani talenti. Questa Academy è una grande sfida»

Elenco dei corsi:

Corso di editoria, giornalismo e management multimediale
Tutor: Federico Corona

Corso di Art blogger
Tutor: Clelia Patella

Corso fashion blogger & beauty blogger
Tutor : Giulia Nati

CORSO DI TRAVEL BLOGGER
Tutor: Maria Giorgia Romiti

WORKSHOP DI FOTOGRAFIA –
‘MARIO GRAMEGNA’
Tutor: Mario Gramegna

CORSO DI FOTOGRAFIA E COMUNICAZIONE VISIVA
Tutor: Maria Giorgia Romiti

Per Informazioni:

Direct Line:3318287137

Mail:  info@luxurycreativeagency.it , academy@luxurycreativeagency.it
Web site:www.luxurycreativeagency.it
Addetto stampa: Federico Corona Mail: stampa@luxurycreativeagency.it

DAVIDE GAMBAROTTO : Presidente di “Business in Fashion”

Davide Gambarotto, classe 1974, la metà dei suoi anni dedicati al mondo della moda.

La passione per la moda cresce con lui, in Svizzera dove si specializza nell’organizzazione di eventi e lo segue a Milano.

Proprio qui ha l’onore di lavorare da Gucci durante il regno di Tom Ford, suo mentore e amico.
Trend setter, organizzatore di sfilate, lancia sul mercato italiano ed internazionale giovani emergenti che in breve tempo diventano nomi noti. Ideatore del portale di moda Binf. Il suo Binf fashion show che si tiene durante la Milano Fashion Week, ormai alla 10 edizione, è un trampolino di lancio noto ai giovani stilisti di tutto il mondo.
Ha fondato il BINF showroom, nel cuore della capitale della moda italiana, in un contesto molto contemporaneo, tra marmo e acciaio, spiccano le creazione dei suoi “scelti”.
Giovani dotati di enorme talento espongono all’interno dello show-room.
Ama la continua ricerca, la passione per il suo lavoro traspare in ogni sua parola e gesto, lavora con dedizione e si circonda di persone dal sorriso contagioso.

Come sosteneva Eraclito, e oggi  ancor più attuale

“PANTA REI”, tutto scorre , tutto si modifica….

Nel 2018  Davide Gambarotto intraprende un nuovo percorso, aprendo le porte del suo show-room non solo alla moda ma anche all’Arte, che si fonda perfettamente con il contesto circostante. Diventa una galleria contemporanea dove allestire e far conoscere al pubblico le proprie opere…per informazioni inviare una mail a davide@businessinfashion.com

La Vita nell’Ombra: Delta NA

“La vita nell’ombra” è una serie di opere che si propone di analizzare la relazione tra l’uomo ed il desiderio di conoscenza.

L’essere umano viene interpretato come una creatura divisa al suo interno tra il desiderio di stabilitá, immaginato come assenza di turbative esterne, ed il desiderio di conoscere inteso come un’esplorazione sempre piu’ approfondita del proprio essere .

Il bivio di fronte al quale si trova ogni uomo lo spinge ad affrontare una scelta: protendersi verso le stelle e l’infinito o rimanere ancorato al suolo nel disperato tentativo di evitare ogni tensione.
Oggi, le maggiori possibilità di espressione, ampliano la divergenza tra questi due poli creando nell’uomo un malessere difficilmente sostenibile che solo la mente finge di alleviare oscurando la nostra vista con l’illusione che la vita si possa sopportare anzichè vivere appieno e creando un incolmabile vuoto lasciato dalla speranza negata di poter realizzare noi stessi.

Questa serie di opere legate tra loro accentua la positività  della ricerca di se stessi e rappresenta simbolicamente il raggiungimento dei propri obbiettivi attraverso l’ascesa alle stelle e alla vita che fluttua nell’universo infinito.

DELTA NA Alessandro & Neva  https://deltanart.jimdo.com/