“Superficie variabile”

Indagine sui materiali a cura di Cristina Gilda Artese

Dal 22 settembre 2018 all’8 ottobre 2018

Artisti presenti in mostra: Nicoletta Candiani, Francesco De Molfetta, Antonio Di Falco, Florencia Martinez, Francesca Romana Pinzari, Silvia Trappa, Anna Turina.

Superficie variabile, mostra collettiva avente protagonisti artisti noti e promettenti del panorama contemporaneo intende proporre una sintesi interessante e stimolante per il pubblico sul tema dell’utilizzo dei tanti e differenti materiali nella realizzazione delle opere d’arte.

A distanza di dieci anni dalla sua prima mostra nello spazio Fatebenefratelli di Valmadrera,

arsprima associazione per la promozione delle arti contemporanee con Rotary di Lecco, torna al Fatebenefratelli questa volta indagando la tematica della scelta del materiale e del supporto, che si rivela fondamentale e a carattere programmatico all’interno della poetica dei singoli artisti proposti.

Si spazia così dalle versatili resine di Nicoletta Candiani, alle porcellane pop di Francesco De Molfetta, dai relitti di alberi rinvenuti sulla spiaggia di Antonio Di Falco ai cristalli e rovi e crini di cavallo di Francesca Romana Pinzari.

Si rivelano poi affascinanti e commoventi le sculture in tessuto di Florencia Martinez, divertenti e leggere le installazioni di Silvia Trappa in carta pesta , imponenti e iconiche le grandi sculture in ferro di Anna Turina.

Non si richiede al pubblico competenza specifica, se non una grande curiosità e volontà di indagine ed approfondimento, in un’ottica di avvicinamento e comprensione del contemporaneo in tutte le sue proposte ed all’interno di una selezione di qualità ed avanguardia.

Nel durante della mostra verrà organizzato un laboratorio didattico per bambini (dai 3 agli 8 anni) sul tema dei materiali e delle manipolazioni.

  

Fatebenefratelli di Valmadrera

Via Camillo Benso Cavour, 4 (P),6,8,10,12 (Nel centro abitato, integrato con altri edifici) – Valmadrera (LC)

Per informazioni  info@arsprima.it

Media Partner www.free-magazine.info

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here