Miro Persolja è un pittore, scultore, restauratore Sloveno.
Quando parliamo di Artisti , il termine pittore e scultore sono i più utilizzati per identificarli nel campo dell’arte, ma in questo caso punterei l’attenzione su “RESTAURATORE”.
Sensibilità, tecnica, passione e studio, queste sono le caratteristiche che contraddistinguono questa antica professione.

 

Chi è in grado di rigenerare oggetti, di dare loro nuova vita, siano essi quadri, mobili, accessori opere d’arte, poco importa,  dialoga con il passato per comunicare al presente..e lasciare traccia nel futuro.

  

L’Artista vive e lavora da molto tempo in Italia
Il suo perpetuo viaggio intorno al mondo, per proseguire il suo interminabile racconto d’arte fatto di colori straordinari e di vetri multicolori pieni di luce e magici riflessi., lo ha portato ad essere un “Gitano” della creatività…

Nel suo lavoro artistico usa materiali diversi: cristalli di sabbia, tinte speciali, vetri, glitter, realizzando opere uniche e di grande valore espressivo.

   

La sfera di una scultura diventa l’occhio di un coccodrillo che scruta l’ambiente circostante e l’osservatore.

Quando definiscono Miro Persolja un artista internazionale, non si riferiscono solo ai suoi viaggi, o al fatto di essere riconosciuto e venduto in tutto il mondo,troppo semplice, Miro crede fortemente nel valore universale dell’arte capace di unire popoli e coscienze, tradizioni e culture, vite e destini: arte per tracciare nuove e diverse frontiere per abbattere i muri delle incomprensioni, per delineare nuove e diverse geometrie di pace.

Arte è Emozione, e senza pathos, senza passione, senza qualcosa da trasmettere non ha senso!

 

Non basterebbero pagine per raccontare  Miro Persolja, a voi il compito di scoprire  di più su questo  Artista del colore e della tecnica, che molto ha da trasmettere..

http://NDL Foundation presents Miro Persolja