…..Quando prendi in mano un pennello e inizi a dipingere, puoi cambiare il mondo…
Quando hai tra le mani un obbiettivo, trasformi quello che ti circonda per trasmettere qualcosa, per sensibilizzare, e utilizzando la vita reale, oggetti reali, immagini reali, tutto diventa concreto, tutto diventa più forte, perchè l’alibi della fantasia…non esiste più….
Questo è il motivo per il quale Free-Magazine ha deciso di seguire , promuovere e riproporre i lavori, e le opere di Mauro Moriconi a partire dal primo Articolo scritto  sulle immagini decontestualizzate  che raccontano il circo della vita “Le Cirque” !

     http://free-magazine.info/arte/le-cirque-mauro-moriconi/

Diamo Spazio a DIE MaUeR

Mauro Moriconi concentra il suo interesse su temi vari, come il paesaggio urbano, la natura, elementi di plastica e le diverse facce e stati d’animo dell’essere umano. In un senso più ampio, si concentra sui contrasti, legati soprattutto al bene e al male, al passato e al presente, a tradizione e modernità.

Le figure umane, spesso trasfigurate attraverso la reminiscenza artistica e collocate in contesti in cui la natura è stata manipolata con l’introduzione di industrie, case, monumenti, solleva sempre la questione della funzione dell’uomo nel mondo, della sua forza creativa, ma anche del suo potere distruttivo.

  

I contrasti sono pertanto provocazione e fungono da stimolo per un costante interrogarsi sulla nostra realtà futura. Come sarà il nostro mondo futuro? Cosa accadrà agli animali e alla vegetazione? E al nostro cibo? Che cosa accadrà della nostra capacità di riproduzione? Questo è ciò che suggeriscono le foto di Moriconi.

  

Un impegno artistico che rivela una sensibile attenzione a questioni come ambiente e inquinamento.
Così, egli usa la fotografia digitale, arricchita da preziose incisioni che esaltano le luci e le ombre di ogni elemento visivo, al fine di ri-creare possibili scenari futuri e dare una ipotetica risposta, tracciando una via personale, surreale, per re-interpretare il mondo, immaginandolo attraverso uno sguardo visionario che filtra comuni paure, ansie e incertezze.

  

Nonostante il messaggio di critica dietro le sue opere e l’ambiguità in cui in esse sono abbinati alcuni elementi, le sue immagini trasmettono un senso di straordinario equilibrio e di pacata bellezza. L’interazione tra uomo e natura rappresentata da Moriconi è in grado di risvegliare nuovi significati e nuove situazioni, e solleva dubbi riguardo a una possibile soluzione.

Il fantasma di grandi e imminenti cambiamenti aleggia sulle sue foto e scatena la fantasia dell’osservatore, sfidandolo a un coinvolgimento in questo sforzo di profezia e voyance.

Paola Martini

 

 

Mauro Moriconi ama definirsi un Digital Artist, si esprime esponendo alcune serie di sue elaborazioni fotografiche di grande impatto attraverso le quali dimostra di avere un’ampia conoscenza della cultura figurativa, una capacità tecnica sicura e professionale, una fantasia ricca e una volontà di comunicare e raccontare che non può passare inosservata.

http://www.mauromoriconi.com/

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here