Venezia sembra essere diventata la seconda dimora per l’Artista Giapponese Miwa Komatsu, presente in una collettiva DIVERSITY FOR PEACE  Mostra artistica in Piazza San Marco in celebrazione della nuova era giapponese “REIWA” dall’8 Maggio al 24 Novembre 2019 Durante la 58esima Biennale d’Arte.

Miwa Komatsu è stata nominata nella sezione Virtual Reality per la 76esima Mostra del Cinema a Venezia con l’opera Inori (Preghiera)” – lo ha annunciato il Presidente della Fudo co. Ltd Hirokazu Okano.

L’opera è il prodotto della collaborazione tra il team di HTC Vive Originals, società che produce contenuti di Virtual Reality e pionieri dell’ hardware, e l’artista Miwa Komatsu.

Il noto produttore di musica Taiwanese Kay Huang ha curato la parte musicale.

Inori” visualizza, attraverso un ambiente immersivo digitale, il processo di crescita dello spirito che viene a formarsi dall’ispirazione di Komatsu.

Le figure mitologiche di Invisible World, che sono la caratteristica inconfondibile del lavoro di Komatsu, si muovono in modo molto animato, i Komainu (i cani leoni) guidano gli spettatori nel mondo spirituale creato da Miwa Komatsu e possono intuire il messaggio dell’opera attraverso questo viaggio nella realtà virtuale: “Rispetto degli Dei del Cielo e della Terra nella Natura” e ancora: “Gentilezza verso tutti gli Esseri Viventi nell’Universo“.

“L’opera “Inori” (Preghiera) è stata nominata per la sezione VR della Mostra Internazionale del Cinema di Venezia.

Nella realizzazione di quest’opera L’Artista Giapponese ha ricevuto un importante supporto da parte dei collaboratori che la circondando e con i quali è nata una forte empatia artistica .

…Sono molto riconoscente nei confronti di HTC che mi ha trovata alla mia prima mostra personale a Taipei e ha voluto lavorare con me. Per favore, permettetemi di continuare ad imparare da voi!” – sono le parole di ringraziamento di

Miwa Komatsu al team di HTC Vive Originals.

La sezione VR (Virtual Reality) della Mostra del Cinema di Venezia è stata creata nel 2017 e tra le opere invitate verranno nominate:

the VR Best Award”,

the Best VR Experience Award”, and

the VR Best Story Award”.

La mostra si terrà a Venezia dal 28 Agosto al 7 Settembre 2019.

www.miwa-komatsu.jp

ENGLISH VERSION

Venice seems to have become the second home for the Japanese artist Miwa Komatsu, present in a group show DIVERSITY FOR PEACE Art exhibition in Piazza San Marco in celebration of the new Japanese era “REIWA” from 8 May to 24 November 2019 During the 58th Biennale d ‘Art.

Miwa Komatsu was nominated in the Virtual Reality section for the 76th Venice Film Festival with Inori (Prayer) “- announced the President of Fudo co. Ltd Hirokazu Okano.

The work is the product of the collaboration between the HTC Vive Originals team, a company that produces Virtual Reality content and hardware pioneers, and the artist Miwa Komatsu.

Well-known Taiwanese music producer Kay Huang took care of the music.

“Inori” displays, through an immersive digital environment, the process of growth of the spirit that is formed by the inspiration of Komatsu.

The mythological figures of Invisible World, which are the unmistakable characteristic of Komatsu’s work, move in a very animated way, the Komainu (lions dogs) guide the spectators in the spiritual world created by Miwa Komatsu and can intuit the message of the work through this journey into virtual reality: “Respect for the Gods of Heaven and Earth in Nature” and again: “Kindness to all Living Beings in the Universe”.

“The work” Inori “(Prayer) was nominated for the VR section of the Venice International Film Festival.

In the realization of this work the Japanese Artist received an important support from the collaborators who surrounded her and with whom a strong artistic empathy was born.

.. I am very grateful to HTC who found me at my first personal show in Taipei and wanted to work with me. Please allow me to continue learning from you! ”- are the words of thanks from Miwa Komatsu to the HTC Vive Originals team.

The VR (Virtual Reality) section of the Venice Film Festival was created in 2017 and the invited works will include:

“The VR Best Award”,

“The Best VR Experience Award”, and

“The VR Best Story Award”.

The exhibition will be held in Venice from 28 August to 7 September 2019.

 

PRESS OFFICE & P.R.

Paola Dongu 

paola.dongu@pdassociati.com

Mob. +39 348 2595888